“Chi è chiamato ad educare e ad animare educazione, deve offrire nutrimento, nascondendo la mano che lo porge, perché ognuno sia protagonista della sua crescita e della sua vita”.
Madre Annunciata Cocchetti

La scuola “M.A.Cocchetti” delle suore di S.Dorotea di Cemmo nasce dal carisma di Madre Annunciata e vuole offrire alla persona la possibilità di vivere la gioia della sua dignità e la speranza del futuro.
Accogliendo l’alunno come creatura di Dio unica ed irripetibile nella sua identità, l’accompagna in un cammino di educazione appassionandolo al bene di tutti, perché diventi nel proprio tempo animatore di vita, di cultura e di fede.
La scuola “M.A. Cocchetti” si fonda sul diritto all’autonomia scolastica ed opera attivamente da molti anni nel territorio del IV Municipio di Roma.
È caratterizzata da uno spirito di accoglienza e di amicizia e da un’attenta e aperta collaborazione con le famiglie, con le scuole cattoliche del territorio, con la realtà socio culturale in cui è collocata..
Si propone di creare un ambiente scolastico sereno e gioioso, ispirato alla libertà e all’amore, in cui ognuno trovi uno spazio vitale dove è accolto, amato, valorizzato e aiutato a crescere nella sua identità, insieme con gli altri, in apertura al mondo.
Propone un’azione educativo-didattica moderna e dinamica, volta a favorire in ogni bambino una graduale realizzazione di sé. Offre un ambiente accogliente e attrezzato, professionalità e passione educativa, programmazione attenta e individualizzata, tesa allo sviluppo della persona umana nelle sue molteplici dimensioni: fisica, psichica, sociale, intellettuale e religiosa.
Si preoccupa delle problematiche degli alunni di nuovo inserimento, e s’impegna a valorizzare la ricchezza e la novità che gli stessi portano.
Collabora attivamente con le famiglie attraverso la condivisione del progetto e dello stile educativo con un dialogo continuo e aperto.
Riconosce ai genitori la responsabilità prima nell’educazione dei figli, favorendo una riflessione sui loro compiti educativi e ricercando strategie comuni per il raggiungimento delle finalità educative proposte dal progetto d’ istituto.
Interagisce, nell’azione educativa, con alunni, genitori e docenti, ciascuno secondo il proprio ruolo, attraverso gli strumenti caratteristici della scuola che sono la ricerca e la cultura innestata nella realtà dei luoghi e dei tempi.