La scuola Paritaria A. Cocchetti dall’anno scolastico 2020/21, accogliendo il protocollo di sicurezza per la ripresa a settembre, ha istituito uno sportello di ascolto psicologico e d’inclusione tenuto dal dott. Alessandro Ricci psicologo-psicoterapeuta e docente presso la Pontificia Università Salesiana.

Lo sportello d’ascolto psicologico, attivo all’interno della scuola, è aperto a insegnanti e famiglie e si occuperà di:

– supporto e consulenza ai docenti

– supporto e consulenza psicopedagogica alle famiglie.

Per i docenti:

✓ Approfondire problemi inerenti la funzione educativa e docente.

✓ Favorire la cooperazione ed il confronto tra insegnanti.

✓ Affiancare l’insegnante per alunni in difficoltà.

Per le famiglie:

✓ Aumentare la capacità genitoriale.

✓ Promuovere o consolidare il rapporto tra genitori e figli.

✓ Incontri di consulenza e di ascolto inerenti alle problematiche e alle preoccupazioni riguardo ai figli.

✓ Favorire una buona relazione tra scuola e famiglia.

Inoltre il dott.  Ricci, coordinatore dell’inclusione per il sostegno, collaborerà con il Dirigente Scolastico e con gli insegnati e il personale della scuola con i seguenti compiti:

  • azione di accoglienza e tutoraggio dei nuovi docenti nell’area del sostegno;
  • coordinamento per la stesura del Piano di Inclusione Scolastica;
  • azioni di convocazioni e coordinamento dei GLH alunni e GLH d’istituto
  • ricerca di materiali didattici utili al sostegno;
  • individuazione di adeguate strategie educative;
  • aggiornamento sull’andamento generale egli alunni certificati;
  • operazioni di monitoraggio.

Per gli alunni BES e DSA, in collaborazione con il Dirigente Scolastico e con gli insegnati e personale della scuola, avrà i seguenti compiti:

  • individuazione alunni BES

–     pianificazione degli incontri famiglia-docenti;

  • coordinamento per la compilazione del Piano didattico personalizzato;
  • individuazione di adeguate strategie educative;
  • ricerca e produzione di materiali per la didattica;
  • collaborazione nelle attività di formazione per i docenti;
  • coordinamento dei laboratori predisposti all’interno della scuola;
  • operazioni di monitoraggio.

Lo sportello di ascolto partirà con il nuovo a.s.  2020-21 con orari, giorni e modalità da definire.

Per informazioni rivolgersi alla segreteria della scuola.